Post a tempo determinato al solo fine di sfogo.

La Cina protesta perchè Obama riceve il Dalai Lama.

E sti cazzi.

E protesta sta minchia

E ribellati davanti a sta fila di bottoni.

 

Post a tempo determinato al solo fine di sfogo.ultima modifica: 2010-02-03T20:20:00+01:00da antonio.r
Reposta per primo quest’articolo

14 pensieri su “Post a tempo determinato al solo fine di sfogo.

  1. … classico esempio che trova completo sostegno morale, nel detto romano… “quanno ce vole, ce vole!!!!” (solo che non ho mai sentito l’espressione “ribellati davanti a sta fila di bottoni”. Che c’entrano i bottoni??? Mica starai alludendo alla patta dei pantaloni?? noooooooo, devo capire!!!! Attendo dettaglio esplicativo, descrittivo naturalmente!!!!)

    Buona notte e ciao!!!

  2. ecchecavolo vogliono, che si chiuda la porta ad un personaggio così importante?
    comunque se è per questo anche noi abbiamo detto di no al Papa alla Sapienza, che schifo di prepotenze.
    concordo col tuo sfogo…e ti lascio il mio saluto

  3. Scusa se te lo dico ma come ho letto sto post (che apprezzo e condivido pienamente) ho cominciato a ridere come un matto…. 😀
    Mai letto Antonio così incazzato!!! E la fila di bottoni… 😀
    Comunque, indipendentemente dalla storia Tibetana, la Cina può protestare contro Obama, visto il grande credito che vanta nei riguardi degli USA (è il più grande finanziatore con crediti pari a diverse centinaia di miliardi di dollari).
    E’ preoccupante il potere economico e politico della Cina.
    Un caro saluto
    Imperf

  4. weeee antony minchia che sei attizzato a far vedere cose da turchi ai cinesi? ahahhahaahah beh dai ci voleva obama per dire ai china ocio che sennò mì’incazzo e ricevo il dalay lama bah che tristezza!!!

  5. …Ciao Antonio e buona giornata!!! Posso dire una cosa al Pony?? Ma dai, la butto la… a Ponyyyy Obama sta facendo inavolare parecchi e questo dovrebbe dare la misura del mondo in cui viviamo!!! Prima le banche… quando ha detto che vuole sottoporle a maggiori controlli, soprattutto sulle “speculazioni” a rischio per gli investitori… poi i casinò di Las Vegas quando, pochi giorni fa, ha detto che non è morale, in tempi di crisi economica, buttare i soldi sui tavoli da gioco!!! Mo’, si fanno sotto i cinesi… e Imperf ha giustamente detto qual’è la loro forza!!! Siamo nelle mani di cotanta arroganza… ed è difficile liberarsene!!!

    Buon pomeriggio Antonio e ciao!!

  6. noto con dispiacere che non si è capito l’ironico tono del mio commento, non importa dai mi spiegerò meglio con un post allora sul messia nero va carlo dai

  7. EGREGIO ET PREGIATISSIMO Signor Antonio, giungo qui dal blog di Ros. In verità già tempo fa avrei voluto visitare questo luogo, ma non ero certa si potesse di già accedervi, poi sono stata lungo tempo assente…
    Ebbene, oggi son tornata in rete, son venuta qui e… cosa trovo?
    Un post SCONCIO, SCOSTUMATO… LICENZIOSO! Ma signor Antonio…! Qui vengono anche delle signore! E non sta bene che lei ne turbi il pensiero a parlar di certi bottoni…!
    La perdono solo perché condivido pienamente il senso.
    Lei mi ricorda QUALCUNO… un amico bloggerino scomparso e molto pianto… che mi faceva sempre infuriare… Stessa faccia tosta, indubbiamente.

  8. Se Omaba decide di incontrare il Dalai Lama, si comporta decisamente da uomo del terzo millennio, senza la paura di sentirsi schiavo delle “minacce” della Cina; anche perchè se è vero che la Cina ha interessi economici negli USA, è altrettanto vero che non ne può fare a meno, perchè ci guadagna.
    Eppoi, semmai sono i suoi predecessori che andrebbero stigmatizzati per non averlo fatto.

    PS. ….. un post maschio, che andrebbe spedito in Cina.

  9. è una cosa schifosa quella che la cina fa al tibet…una ennesima vergogna per il mondo intero che permette questo.
    è proprio vero quello che ha scritto rigoberta menciù: QUANDO UNA CULTURA SI SENTE SUPERIORE AD UN’ALTRA, IL MONDO FA UN PASSO INDIETRO. non posso che essere d’accordo con lei, e con te e il tuo sfogo.
    concludo dicendo che avevo dei pregiudizi riguardo a obama, quando è stato eletto presidente, ma mi sto ricredendo: è un presidente con gli attributi.

  10. … oggi il punto è tuo!!! Mozzarella e insalatina fresca, a cena!!! Pranzo a tavola calda… si, decisamente oggi il ferito sono io!!! Buona notte e ciao!!

I commenti sono chiusi.