Lucifero (portatore di luce) dal latino lux (luce) e ferre (portare)

La ”festa delle luci” cancella il Natale:

Molti immigrati, scuola cambia nome alla ricorrenza cristiana …

 di GIANGIACOMO SCHIAVI

In una scuola di Cremona hanno cancellato il Nata­le: ne hanno sfarinato il sen­so e gli hanno cambiato il no­me. Il maestro che ha preso la decisione non ha ripensa­menti o dubbi: ci sono molti bambini di fede e nazionali­tà diverse, si rischiava di ur­tare la loro sensibilità. La nascita di Gesù si chia­merà «Festa delle luci»

…e l’articolo continua su Corriere.it, mentre io sono troppo stanco, troppo nauseato, troppo incazzato per poter esprimere il minimo commento. Fate voi, se avete parole…ma non offendete questa gente, perchè è gente ”illuminata”, sono”portatori di luce”.

Lucifero (portatore di luce) dal latino lux (luce) e ferre (portare)ultima modifica: 2009-12-15T16:08:00+01:00da antonio.r
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Lucifero (portatore di luce) dal latino lux (luce) e ferre (portare)

  1. Credo, anzi sono certo, che ai bambini di fede diversa non gli sia passato nemmeno per l’anticamera del cervello di voler festeggiare la festa delle luci. A qualche docente poi converrebbe ricordargli che per i mussulmani, ad esempio, Gesù è il più grande dei profeti… Che fastidio da’ un Dio che si fa bimbo? Che si fa uomo?

  2. Paolo, è l’idiozia di un minestrone culturale di autodistruzione, che include l’idiozia ateista, l’idiozia relativista, l’idiozia laicista e l’idiozia più idiota, quella del politicamente corretto.
    Solo una sana laicità e dei sani di mente atei possono fermare l’autodistruzione di una civiltà bimillenaria in favore della sharia e del nazismo islamico che vede togliere in Gran Bretagna l’olocausto dai programmi scolastici.
    ciao, a presto spero.

  3. un po di impegni ultimamente, ma mi rifaro… appropositio di novita lavoricchio a tratti su gramsci, sul concetto di egemonia culturale ed altre sue belle amenità molto attuali, appena mi libero un po finisco…
    la cultura laicista non concepisce nientaltro che il proprio laicismo, e ci proietta dentro anche il pensiero dell’altro, se avessero davvero chiesto ai bambini, o ai genitori nessuno di loro avrebbe credo rifiutato il natale!!
    ma sono tutte scuse per nascondere l’odio l’astyio il rancore e anche vagonate di ignoranza!!! grazie della visita e buona giornata…

  4. weeeeeee antonio imaparassero dalle noatre forze di polizia che ne hanno bisogno fosse successo in gran bretagna una cosa simile che sarebbe capitato?

  5. …beh nella demenza della azione almeno sono tornati alle origini, i romani festeggiavano il 25 dicembre la festa del dio sole…alcune azioni sono le conseguenze di alcune decisioni da molto molto molto in alto.

  6. weeee antonio te lo ricordio valpreda? comunque nel fantastico regno di britannia c’è chi boicotta io prodotti israeliani porelli sti inglesi

  7. weeee antonio te lo ricordio valpreda? comunque nel fantastico regno di britannia c’è chi boicotta io prodotti israeliani porelli sti inglesi

I commenti sono chiusi.